Kanten ai ribes rossi

ingredienti

  • 500 g di ribes rossi
  • 6 g di agar agar
  • 1 litro di succo di mela 100%
  • 1 pizzico di sale

Lavare i ribes rossi, separando gli acini.

Nel boccale del bimby mettere il succo di mela, il sale e l’agar e mescolare 20 s vel. 5. Aggiungere i ribes e far cuocere 15 minuti / varoma / vel.1 / antiorario. Versare nelle coppette e lasciar raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo per qualche ora. Al momento di servire, capovolgere la coppetta in un piattino.

Annunci

Confettura di lamponi gialli

In giardino ho diverse piante di lamponi gialli, che sono buonissimi e a me sembrano molto più gustosi dei classici rossi. Ho usato questa ricetta per farne marmellata, ottenendo due vasetti.

Avevo un sacco di dubbi sulla conservazione e ho aggiunto anche una bustina di fruttapec 1:2, che probabilmente non era necessaria, per scrupolo.. alla fine questa marmellata è sparita nel giro di pochi giorni. 😀

Poiché la dose di frutta è doppia rispetto a quella di zucchero, la conservazione in teoria dovrebbe essere di 1 anno. E’ necessario sterilizzare i vasetti e i coperchi con un giro in lavastoviglie ad alta temperatura, asciugandoli con un canovacciofresco di bucato e appena stirato (stirarlo serve ad abbattere i batteri). Conviene inoltre utilizzare coperchi nuovi.

Ingredienti

  • 500 g di lamponi gialli
  • succo di mezzo limone
  • 250 g di zucchero di canna
  • 1/2 bustina di fruttapec 1:2 (quella che si usa per una dose di frutta doppia rispetto a quella di zucchero) – OPZIONALE

Mettere i lamponi, lo zucchero e il succo di limone nel boccale del Bimby e frullare 10 sec. vel. 6. In questo modo i semini vengono macinati ma rimangono. A chi non piace trovarli sotto i denti, consiglio di passare i lamponi al passaverdure.

Cuocere nel Bimby 28 min / varoma / vel. 1 , con il cestello sul coperchio per evitare schizzi.

Per verificare la cottura: lasciare un piattino da caffè per 10 minuti nel congelatore. Estrarlo e lasciar cadere una goccia di marmellata. Metterlo in verticale. Se la marmellata è pronta, non scivolerà via.

A cottura ultimata, versare nei vasetti, chiuderli e metterli a testa in giù per almeno 10 minuti.

Cheescake

IMG_0947.JPG

Ho scelto questa come torta per il mio compleanno e ne sono rimasta molto soddisfatta. Utilizza ingredienti inusuali per una cheescake e infatti risulta molto piu` leggera. Utilizzando lo yogurt di soia, puo tranquillamente essere vegan. Importante: serve una tortiera con il bordo sganciabile, io ho usato quella da 24 cm ed era piuttosto alta, se ne avete uno leggermente piu grande dovrebbe andare bene ugualmente. La fonte della ricetta originale si trova qui, ma e` stata modificata e “bimbyzzata”.

Ingredienti:

Per la base:

  • 200 g di datteri senza nocciolo, da lasciare in acqua per 10 minuti;
  • 4 cucchiai di semi di papavero;
  • 80 g di farina di cocco;
  • circa 100 g di acqua (da verificare).

Per la crema:

  • 500 g di yogurt di soia alla vaniglia;
  • 4 cucchiai di stevia o zucchero di canna;
  • 5 cucchiai di amido di mais;
  • 250 ml di latte di soia;
  • 1 cucchiaio di succo di limone;
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere.

Per il topping:

  • Frutta fresca o marmellata di frutti rossi.

Nel Bimby inserire i datteri, i semi di papavero e la farina di cocco e frullare 30 sec. v. 5. Verificare la consistenza della pasta. Aggiungere acqua un po’ alla volta fino a 100 g se necessario e frullare per altri 30 sec. sempre a vel. 5. La consistenza deve essere cremosa e non secca (vedi foto).

IMG_0944

Quando siamo soddisfatti della consistenza, possiamo trasferire il composto nella tortiera e livellarlo con una spatola.

IMG_0945

Senza lavare il boccale, inseriamo gli ingredienti per la crema, frulliamo qualche secondo per mescolarli e poi lasciamo cuocere 15 min / varoma / vel 1. Assicuriamoci che si sia addensata, altrimenti lasciamo cuocere ancora per qualche minuto.

Infine trasferiamo il composto nella tortiera, livelliamo e copriamo con carta stagnola. Quando si raffredda, trasferiamo in frigo e lasciamo almeno 3 ore.

Guarnire poco prima di servire con frutta fresca o marmellata.

IMG_0946