La crostata di mamma

IMG_1088.JPG

Ingredienti per 2 crostate – le ricette di mamma sono massive 😉

  • 500 g di farina 00
  • 180 g di zucchero semolato
  • 180 g di burro
  • 3 uova
  • la buccia di 1 limone
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 2 barattoli di marmellata

Mettere lo zucchero e la scorza di limone nel bimby e polverizzare 15 sec. vel. 10. Aggiungere il burro a pezzi, la farina, il lievito, le uova, il sale e impastare 1 minuto vel. 5. Riporre l’impasto in frigo per 1 ora nella pellicola.

Prelevare meta` impasto e lasciare il resto in frigo. Di questo, separare 1 terzo dell’impasto, formare un panetto rettangolare e sistemarlo nel congelatore, nella pellicola.

Stendere l’impasto sulla carta forno aiutandosi con un mattarello o con le mani, adagiare nella teglia e creare un bordo alto intorno che servira` a contenere la marmellata. Riempire con la marmellata di 1 barattolo.

Recuperare il panetto dal congelatore, sistemarlo tra due fogli di carta forno e stendere con un mattarello. Ricavare delle strisce con la rotella. Usare le strisce per formare le losanghe.

Ripetere con la seconda crostata.

Infornare a 180 gradi fino a quando non appare dorata.

Muffin alle carote

Ingredienti

  • 300 g di carote
  • 50 g di olio
  • 2 uova
  • 100 g di latte (o latte di soia)
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 50 g di mandorle
  • 150 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Accendere il forno a 180°.

Mondare e lavare le carote e tagliarle a pezzettoni. Mettere da parte.

Nel boccale del Bimby mettere 50 g di zucchero e le mandorle e tritare 15 sec. vel. 10. Mettere da parte.

Mettere le carote nel boccale e tritare 10 sec. vel. 7. Mettere da parte.

Pulire il boccale. Con la farfalla, montare 100 g di zucchero con le 2 uova, 10 min vel. 3. Rimuovere la farfalla. Aggiungere le mandorle zuccherate, le carote, la farina, la fecola, il lievito, il sale, l’olio e il latte e mescolare 4 min. vel. 4 con la spatola inserita.

Trasferire nei pirottini e infornare. In alternativa, con lo stesso impasto si può ottenere la torta Camilla. La torta cuoce in circa 45 – 50 minuti, i muffin circa 20, ma consiglio di verificare sempre la cottura con lo stuzzicadenti.

 

Torta di mele allo yogurt

IMG_1049.JPG

Questa è una di quelle ricette che riempiono la casa di profumo di buono. La faccio spesso quando ho ospiti perché sono convinta che il suo profumo li aiuti a sentirsi subito a casa. Ho modificato una ricetta trovata qui. Lo stesso impasto si può usare per i muffin, ma purtroppo non ho fatto in tempo a fotografarli… 😉

Ingredienti

  • 2 mele
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 vasetti di yogurt bianco naturale o di soia
  • 50 g di olio di semi di girasole
  • 100 g di farina multicereali  + un paio di cucchiai per infarinare le mele
  • 100 g di farina integrale
  • 50 g di fecola di patate
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • qualche goccia di succo di limone
  • olio e pangrattato per ungere la teglia (in alternativa utilizzare carta da forno o pirottini per muffin)

Accendere il forno a 180°.

Lavare e mondare le mele, tagliarle a cubetti e metterle in una bacinella con il succo di limone, il cardamomo, la cannella e due cucchiai di farina. Mescolare e mettere da parte.

Mettere lo zucchero nel boccale del bimby e polverizzarlo per 20 sec. vel.5.

Aggiungere lo yogurt e l’olio, mescolare 15 sec. vel. 5. Aggiungere le farine, la fecola, il lievito, amalgamare 20 sec. vel. 6.

Versare il composto nella bacinella delle mele e amalgamare, quindi trasferire in una teglia e cuocere in forno per 35 min. a 180°. Per i muffin il tempo di cottura si riduce a circa 20 minuti, ma si consiglia di controllare con la prova dello stuzzicadenti.

Edit: ho rifatto i muffin, questa volta ho fatto in tempo a fotografarli 😉

IMG_1051

Ciambellone rustico alle carote

ciambella_rustica

Ingredienti

  • 230 g di carote mondate e lavate
  • 2 uova
  • 50 g di olio di semi di girasole
  • 120 g di latte di soia
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 300 g di farina di farro
  • 50 g di farina di cocco
  • 150 g di zucchero di canna
  • qualche goccia di limone
  • 1 pizzico di sale

Grattugiare le carote o sminuzzarle nel Bimby pochi secondi a vel. 7. Montare lo zucchero con le uova con lo sbattitore o nel boccale pulito del bimby, con la farfalla 10 min. vel. 4. Aggiungere il resto degli ingredienti e incorporare con le fruste o nel bimby 30 sec. vel. 5.

In forno preriscaldato cuocere 45 min. a 180°, fare la prova stuzzicadenti.

Orzotto zucchine e quartirolo, ricetta per Bimby

IMG_0503

Ingredienti per 2 porzioni

  • 1 zucchina;
  • 1 scalogno;
  • 180 g orzo (cottura 10 min);
  • 1 dado vegetale;
  • 100 g quartirolo lombardo;
  • 2 cucchiai olio extravergine;
  • 1 pizzico di sale;
  • 400 g acqua.

Mettere nel boccale del Bimby lo scalogno tagliato a pezzettoni e l’olio. Tritare 10 sec a vel.5. Aggiungere la zucchina tagliata a rondelle, salare e lasciar insaporire 3 min / 100° / antiorario / vel.1.

Aggiungere l’orzo e tostare 3 min / 100° / antiorario / vel.1.

Aggiugere l’acqua e il dado, smuovere il fondo e cuocere 10 min / 100° / antiorario / vel.1.

Unire il quartirolo tagliato a cubetti e mantecare 2 min / antiorario / vel.1.

Muffin salati alla bieta

Ho trovato questa ricetta sull’ottimo giornale weVeg, un mensile che pubblica sempre ottime ricette vegan. L’ho leggermente “rimaneggiata” e realizzata col bimby e quindi annoto qui i passi che ho seguito. Il risultato e` stre-pi-to-so! 😀

IMG_0842.JPG

Ingredienti per circa 12 muffin

  • 30 g di mandorle;
  • 30 g di anacardi;
  • 150 g di farina integrale;
  • 50 g di fecola di patate;
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per pizze e torte salate;
  • sale;
  • 25 g di olio EVO;
  • 200 g di latte di soya non zuccherato;
  • 150 g di bieta cotta;
  • 2 cucchiai di lievito alimentare o grana padano;
  • pangrattato q.b.

Mondare, lavare, spezzettare e lessare la bieta.

Nel bimby mettere le mandorle e gli anacardi, tritare 30 sec. vel.5.5. Radunare sul fondo del boccale e aggiungere la farina integrale, la fecola, il lievito e il sale. Dare qualche colpo di turbo e trasferire in una bacinella.

Nel boccale, mettere l’olio e il latte di soya ed amalgamare bene, 20 sec. vel. 5. Aggiungere la bieta e frullare altri 20 sec. vel. 5. Aggiungere i solidi e il grana (o lievito alimentare) e mescolare 1 minuto a vel.2.

Preparare gli appositi pirottini di carta nella teglia. oliarli leggermente e aggiungere del pangrattato.

Infornare per circa 30 minuti in forno preriscaldatoa 180 gradi.

Tortino dell’orto

IMG_0670

Ingredienti

  • 5 patate piccole o 3 grandi;
  • 3 carote medie;
  • 2 zucchine;
  • 1 scalogno;
  • pangrattato;
  • 100 g di Caciocavallo Podolico dell’Appennino Lucano;
  • 2 cucchiai di Grana Padano;
  • 1 uovo;
  • pangrattato q.b.;
  • olio EVO;
  • noce moscata;
  • sale,
  • pepe (opzionale).

Lavare le patate e metterle a cuocere in acqua salata nella pentola a pressione, 10 minuti dal fischio. Scolarle, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Intanto lavare e mondare gli ortaggi. Pelare le carote e lo scalogno. Tritare gli ortaggi e lasciarli insaporire in un tegame con un cucchiaio d’olio per 15 minuti, alla fine unirli alle patate schiacciate. Aggiungere l’uovo, il sale e la noce moscata. Tagliare il caciocavallo a cubetti ed unirlo al composto.

Oliare una teglia da plumcacke (stretta e lunga) anche sui bordi, e ricoprire con abbondante pangrattato, assicurandosi che aderisca ai bordi. Versarvi il composto e spianarlo aiutandosi con un cucchiaio). Ricoprire di abbondante pangrattato e il Grana.

Cuocere a 200 gradi in forno preriscaldato per 40 minuti.

Edit: Nella foto sotto, una variante con i broccoli al posto di carote e zucchine.