Ciambella alla ricotta e gocce di cioccolato

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 170 g di zucchero
  • 170 g di ricotta
  • 2 uova
  • 30 g di yogurt greco bianco
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2 cucchiai di rum
  • gocce di cioccolato q.b.
  • 1 punta di vaniglia in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • olio e pangrattato per ungere la teglia

Preriscaldare il forno a 180°. Ungere uno stampo con l’olio e ricoprire di pangrattato.

Battere le uova con lo zucchero con lo sbattitore elettrico finché montano. Aggiungere la farina, il lievito, la ricotta, lo yogurt, il rum, la vaniglia e il sale e continuare a sbattere con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

Alla fine aggiungere le gocce di cioccolato e mescolare con una spatola. Versare il composto nello stampo e infornare. Quando è dorato, fare la prova stuzzicadenti.

Pasta e ricotta

Ecco un piatto adatto, come mi fa notare mio fratello, agli studenti universitari, economica e di semplice realizzazione. Non avevo intenzione di pubblicare questa ricetta perche` mi sembrava troppo semplice e banale. Ma lui mi ha fatto notare che magari alcuni studenti universitari l’avrebbero gradita.. allora eccola!

Ingredienti per 2 persone

  • 200 g di ricotta;
  • 180 g di pasta;
  • 2 mestoli di salsa di pomodoro;
  • 1 fettina di cipolla;
  • menta;
  • noce moscata;
  • sale;
  • pepe (opzionale);
  • peperoncino (opzionale);
  • olio EVO.

Preparare il sugo di pomodoro: tritare la cipolla, metterla in una padella con un giro d’olio, lasciarla dorare a fuoco basso, aggiungere la salsa e qualche cucchiaio di acqua, e lasciar cuocere per mezz’ora a fuoco basso, coperto, girando di tanto in tanto e aggiungendo qualche cucchiaio di acqua all’occorrenza.

Intanto preparare la pasta, secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione.

Nel frattempo, in un piatto mettere la ricotta, schiacciarla con la forchetta e aggiungere sale, noce moscata e menta (il pepe e il peperoncino si possono aggiungere in questa fase o, meglio, sul piatto, secondo i gusti dei commensali). Lavorarla con la forchetta. Quando il sugo e` cotto, aggiungerlo alla ricotta e mescolare con la forchetta. Condire la pasta con questa salsa.

 

Variante

La stessa salsa puo` essere usata per farcire i conchiglioni, che vanno precotti, farciti e rosolati in forno, aggiungendo sugo di pomodoro (sotto per non farli attaccare, e sopra).