Tempeh alle verdure

tempeh_alle_verdure.JPG

Ingredienti

  • 1 panetto di tempeh
  • Patate q.b.
  • Zucchine q.b.
  • Peperoni verdi q.b.
  • Peperoni cruschi sott’olio q.b.
  • 1 tazzina di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di senape in polvere
  • qualche spicchio d’aglio
  • Prezzemolo fresco
  • Sale

Tagliare il panetto di tempeh a cubetti. In una ciotola mettere una tazzina di salsa di soia e una tazzina di acqua. Aggiungere un cucchiaio di senape in polvere e mescolare con una frusta. Aggiungere i cubetti di tempeh e il prezzemolo tritato finemente. Aggiungere qualche spicchio d’aglio schiacciato incamiciato. Coprire con la pellicola e lasciar marinare per un paio d’ore.

Sbucciare le patate. Pulire e lavare le zucchine e i peperoni. Tagliare le verdure a pezzi.

In una teglia, mettere le verdure, condirle con qualche cucchiaio di peperoni cruschi e il loro olio, unire il tempeh con la marinatura e cuocere in forno preriscaldato a 250°C. Alla fine se necessario regolare di sale (dato che la salsa di soia è salata, potrebbe non essere necessario).

Annunci

Pasta e cavolfiore al forno

Ingredienti

  • Mezzo cavolfiore
  • Cipolla q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 1 tazza di salsa di pomodoro
  • 100 ml di panna da cucina
  • 200 g di provola affumicata
  • Peperoni sottaceto q.b.
  • Olive nere q.b.
  • 300 g di pasta integrale mista
  • Grana Padano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

Pulire e lavare il cavolfiore e separarlo in ciuffetti. Inserire la cipolla e il cavolfiore nel bimby e tritare 1 min / v.4. Verificare che tutto il cavolfiore sia tritato, altrimenti spingerlo con la spatola e tritare più a lungo. Aggiungere un po’ di olio, sale e la salsa di pomodoro e far cuocere 20 min / varoma / v.2.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata secondo i tempi di cottura riportati sulla confezione. Io uso questa ricetta per eliminare i rimasugli di vari formati di pasta, facendo attenzione ad inserirli nella pentola in ordine di tempo di cottura. Scolare la pasta.

Tagliare la provola a cubetti. Tagliare i peperoni a striscioline.

Unire il cavolfiore alla pasta, mantecando con la panna. aggiungere i cubetti di provola, i peperoni e le olive e trasferire in una teglia da forno. Ricoprire con qualche cucchiaio di grana padano e infornare in forno preriscaldato a 200°C e cuocere fino a quando risulta dorato e croccante in superficie.

pasta_cavolfiore2

Peperoni ripieni di riso allo yogurt, funghi e piselli

peperoni

Ingredienti

  • 100 g di riso integrale
  • 2 peperoni grandi, gialli,rossi o verdi
  • 150 g di funghi portobello
  • una manciata di pizelli surgelati
  • 2 cucchiai di yogurt greco 0%
  • 2 uova
  • cubetti di Asiago
  • olio extravergine
  • sale
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio

Cuocere il riso secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Scolare e mettere da parte. Scaldare qualche cucchiaio d’olio e far dorare lo spicchio d’aglio schiacciato. Aggiungere i funghi tagliati a fettine e i piselli. Salare, coprire e lasciar cuocere per 10-12 minuti. A fine cottura aggiungere prezzemolo tritato finemente.

Per il ripieno: rompere le uova, aggiungere il sale e lo yogurt e battere con una frusta fino a formare una crema. Aggiungere i cubetti di Asiago, il riso, i funghi e i piselli e mescolare.

Lavare i peperoni, tagliarli a metà, eliminare i semi e il picciolo. Riempirli aiutandosi con un cucchiaio. Spruzzare poco olio e sistemarli su carta forno. Infornare a 200°. Lasciar riposare 10-15 minuti prima di servire.

Fiori di zucca impanati

Fiori_zucca

Ingredienti

  • Fiori di zucca
  • 1 uovo
  • qualche cucchiaio di farina
  • pangrattato q.b.
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Lavare delicatamente i fiori di zucca e lasciarli asciugare su un canovaccio. Battere leggermente l’uovo e salarlo. Passare i fiori nella farina, quindi nell’uovo e infine nel pangrattato. A questo punto si possono friggere in padella oppure si possono cuocere in forno, su carta oleata, spruzzandoli con poco olio. Ideali sia caldi che freddi, da portare in un picnic o nel bento.

Rotolini di pasta fillo con ricotta e spinaci

rotolini_ricotta_spinaci1

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta fillo
  • 500 g di ricotta
  • 3 – 4 cubetti di spinaci surgelati
  • 100 g di scamorza affumicata
  • 2 uova
  • noce moscata
  • menta
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva

Scongelare gli spinaci in un tegamino con un cucchiaio di acqua a fuoco basso. Salare.

Tagliare uno spicchio d’aglio a pezzettini. In un padellino far dorare l’aglio in due cucchiaio d’olio. Aggiungere gli spinaci e lasciar insaporire per qualche minuto. Lasciar raffreddare.

In una terrina schiacciare la ricotta con una forchetta, aggiungere gli spinaci, le uova, sale e pepe, la menta tagliata a pezzettini e la noce moscata e mescolare. Aggiungere la scamorza tagliata a dadini piccoli.

Preriscaldare il forno a 200°. Ungere una teglia con un pennello da cucina, usando una miscela di acqua e olio.

Lasciare la pasta fillo fuori dal frigo per 10 minuti. Sovrapporre 4 fogli di pasta fillo, spennellando una miscela di acqua e poco olio tra un foglio e l’altro. Tagliare il rettangolo di pasta in 3 strisce nel verso lungo.

Cospargere le strisce con la crema di ricotta e spinaci, arrotolare e sistemare nella teglia. Infornare e cuocere per circa 15 minuti. Lasciar riposare 15 minuti fuori dal forno prima di servire.

A piacere si può accompagnare con qualche cucchiaio di sugo alla marinara.

rotolini_ricotta_spinaci

Biscottini al caffé

biscottini_caffe.JPG

Ingredienti

  • 200 g farina integrale
  • 1/2 bustina di lievito
  • 60 g zucchero di canna
  • 60 g olio di mais
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di caffe solubile in polvere
  • 1 tazzina di caffé espresso
  • 1 pizzico di sale

Impastare gli ingredienti e passare l’impasto in una trafila per biscotti. Cuocere 10 min a 175°.